COM_AD_12
COM_AD_12
COM_AD_12
COM_AD_12
COM_AD_12
COM_AD_12
COM_AD_12
COM_AD_12
COM_AD_12
COM_AD_12

COM_AD_12

Il progetto si propone quale soluzione ottimale per la realizzazione di un’attività turistica-ricettiva grazie ad un contesto storico-ambientale ed urbanistico di notevole importanza; ci troviamo in località Marausa, frazione turistica di Trapani con una storia, alle spalle, fatta di testimonianza lasciate da Romani e Cartaginesi, ma il suo nome deriva da “MARA U ZACK” che significa “pascolo povero” o “pastura scarsa”. Si pensa allora che i primi, a dare il nome a questa zona, siano stati gli Arabi e che essi siano stati per lo più pastori. Una traccia che testimonia la presenza stabile di abitanti a MARAUSA risale all’incirca al 1500: è la TORRE DI MEZZO che si chiamava allora dell’ALCA GROSSA.


L’intervento, effettuato nell’unità abitativa, mediante una progettazione profonda ed oculata, permessa anche da un esistente costituito dal solo involucro esterno, ha assicurato, con le scelte operate, una migliore fruibilità da parte della presenza turistica tale da renderlo, da punto di vista estetico, gradevole ed accattivante, il tutto nel rispetto assoluto della tipologia esistente.

  • Data: 2012
  • Location: Marausa - TP
  • Committente: Privato
  • Intervento: Progettazione